Legge e Legge-REZZA

 

 

 

 

http://www.fibs.it/it/documentale/category/4-regolamenti.html?download=2881:regolamento-attività-agonistica-aggiornamento-11-febbraio-2017

http://www.fibs.it/it/documentale/category/4-regolamenti.html?download=2881:regolamento-attività-agonistica-aggiornamento-11-febbraio-2017

 

REGOLAMENTO ATTIVITA’ AGONISTICA

AGGIORNATO AL 11 FEBBRAIO 2017

 

3.06 Palle da gioco – omologazione e fornitura 

Per i campionati di ogni Serie e categoria debbono essere usate palle da gioco ufficialmente omologate dal C.F.. Salvo diversa disposizione l’omologazione è valida per un quadriennio.
Le marche e i modelli delle palle ufficialmente omologate sono comunicate alle Società dalla Segreteria Generale della F.I.B.S.. 

 

Le palle devono portare il contrassegno della F.I.B.S.


In ogni caso deve essere usato un solo tipo di palla omologata per ogni gara; la fornitura delle palle è a carico della società ospitante la quale deve consegnare all’arbitro capo, prima dell’inizio della gara, un congruo numero di palle nuove ed avere un’adeguata scorta di altre palle regolamentari per impiegarle in caso di necessità.
In caso di incontri in campo neutro dovuti a squalifiche di campo, è considerata società ospitante quella che, secondo il normale calendario di gara, avrebbe dovuto giocare in casa.
Per tutti gli incontri in campo neutro di spareggio, qualificazioni, tornei e concentramenti di qualsiasi serie o categoria, sia a livello nazionale che regionale, ciascuna delle due squadre interessate deve
fornire un eguale numero di palle necessarie allo svolgimento della gara.
In questo caso le palle da utilizzare devono essere quelle omologate per la serie a cui appartiene la gara in oggetto.
Qualora, per mancanza di palle regolamentari omologate idonee, la gara non possa iniziare o non possa continuare, l’arbitro lo dichiara in referto e la società responsabile è soggetta alla sanzione sportiva di perdita della gara.
Gli incontri devono essere disputati interamente con lo stesso tipo e marca di palle con il quale si è iniziata la partita. 

 

http://www.fibs.it/it/news/federazione/42081-chiarimento-riguardo-le-palle-da-gioco.html

http://www.fibs.it/it/news/federazione/42081-chiarimento-riguardo-le-palle-da-gioco.html

CHIARIMENTO RIGUARDO LE PALLE DA GIOCO

PUBBLICATO IL 11 MAGGIO 2017

 

In merito alle segnalazioni pervenute agli Uffici Federali atte a indicare la presenza del logo FIBS su materiali da gioco (nello specifico palle da gara), la Segreteria Generale rappresenta che, come già ampiamente indicato nelle comunicazioni ufficiali inerenti tale argomento, questa Federazione non ha aggiudicato ad alcuno la fornitura esclusiva del suddetto materiale.

 

La presenza del logo FIBS associato alla scritta ‘official league’ non è pertanto stata in alcun modo autorizzata, 

 

stante l’evidenza che ogni società può utilizzare la marca di palle desiderata purché rispondenti alle caratteristiche riportate sulla Circolare appositamente emanata e riportata al link in calce.

Ovviamente, essendo autorizzato l’utilizzo delle rimanenze di magazzino degli anni precedenti, è autorizzata la presenza del logo FIBS sulle palle di gara acquistate fino alla stagione 2016.


Alla prossima


LaCremona La_cremona.jpg


Annunci