26 novembre 2016 – MIssione terminata

       La frustrazione della mia generazione dovrebbe in questo momento responsabilmente e consapevolmente comprendere che lascieremo questa volta e per la PRIMA volta nella storia della evoluzione generazionale alle generazioni future che verranno un mondo PEGGIORE di quello che abbiamo noi avuto in eredita da chi ci ha preceduto.

Consapevolmente ora o proviamo a raddrizzare il danno o DOBBIAMO METTERCI DA PARTE non domani, ma ieri. Noi abbiamo fallito. 

Io come tanti amici abbiamo deciso che DOVEVAMO PER RESPONSABILITÀ MORALE ribellarci a questo ipotetico futuro. 

Da domani per chi si dovra impegnare al timone “solo razioni K” come gia scritto in un mio intervemto precedente sulle pagine di questo sul blog.

Mi fa coraggio estremo che il messaggio da noi trasmesso in questi mesi  non sia solo il mio progetto e degli amici che mi sono stati vicini in questi due anni, ma il progetto e la volontà di tanti emeriti sconosciuti sino a ieri che ho conosciuto in questa strana tornata pre elettorale.

Ce la faremo noi poveri illusi di una moralita etica stranamente posizionata in un mondo oggi diverso a fare comprendere che rinunciare ad un fazzoletto di ombra conquistata con i metodi imparziali del passato servirà a lasciare alle generazioni future un movimento coeso sereno ed ottimisticamente proiettato per una crescita?

Non ha importanza cari amici come finirà non tocca a noi decidere: o il movimneto lo capirà oppure………. la mia generazione come la Vostra sarà ricordata come la peggiore generazione della storia, quella che ha deciso che il proprio orticello è meno grigio di quello del vicino, il raccolto di stagione una buona Erba medica. 

FRUSTRANTE NON LO PENSATE TUTTI VOI CHE STATE LEGGENDO?

LaCremona conclude qui il suo cammino, io insieme a Marco Sforza, Massimiliano Baldassini e Roberto Marchi la porteremo nei nostri ricordi come una magnifica ed indimenticabile esperienza, volevamo informare, abbiamo dovuto responsabilmente salire sul carro, il domani cari elettori toccherà alla FIBS.

Un grazie a tutti i frequentatori di questo blog oltre ad un caloroso abbraccio

Alberto Antolini

Annunci