Il pista(PASTRO)CCHIO di Bronte

http://www.fibs.it/it/news/nazionali-softball/40255-e-iniziato-l-europeo-di-softball-maschile.html

A seguito pubblichiamo l’amaro sfogo dei dirigenti della squadra di softball maschile Bronte (Catania)

zorro

    
 
 
 

ASD CICLOPE BRONTE BASEBALL  & SOFTBALL  95034 BRONTE (CT)

Siamo Salvo SanfilippoSalvo Spitaleri rispettivamente Presidente e Vice Presidente dell’A.S.D Ciclope Bronte Baseball, una delle squadre Siciliane che ha preso parte alle recenti  final four Softball Maschile di Montegranaro 2016 per l’assegnazione del Titolo Nazionale, quali primi classificati nel girone Sud dopo la regular season.

Vorremmo raccontarVi la cronistoria di questo campionato: 

  1. in Sicilia si formano 4 squadre 
  2. nel Lazio 2 squadre
  3. in Sardegna 1 squadre
  4. 3 squadre per il girone del Nord  (1 squadra in Piemonte 1 squadra in Liguria e 1 in Friuli).

Prima dell’inizio della regular season veniamo a conoscenza che la squadra della Sardegna e la squadra del Lazio rinunciano per loro motivazioni alla disputa del campionato.

Inizia il campionato: viene disputato secondo il sistema a concentramento cosi come la FIBS aveva programmato e comunicato; 

La Sicilia porta a termine la regular season e dal sito FIBS viene a conoscenza che anche le altre 3 squadre del girone Nord hanno portato a termine la loro regular season mentre per il girone del Centro (notiamo a nostro parere una piccola (molto piccola) anomalia) la regular season non verrà disputata; 

Chiesto lumi alla COG Nazionale (visto che il girone Centro non ha giocato la sua regular season) di come potrbbe andarsi a formare la final four ci viene comunicato che le squadre aventi diritto saranno le seguenti: 

  • Ciclope Bronte Baseball e Softball prima del girone Sud, 
  • Junior Alpina prima del girone Nord 
  • Pro Roma prima del girone Centro 
  • Inoltre la 4 squadra classificata sarà Islanders Catania quale miglior seconda tra i due gironi. 

Notata e facendo notare l’anomalia ci viene inoltre comunicato: “che colpa può avere la Pro Roma se le altre due squadre del girone  si sono ritirate?” (Ovviamente non vogliamo Noi attribuire nessuna colpa, mentre invece crediamo vada essa cercata in altri la causa)

Al termine della regular season giunge una email dal Responsabile delle Nazionali che annuncia che un Atleta del Ciclope Bronte Baseball e Softball e due atleti dell’Islanders Catania erano stati selezionati per il pre-raduno della Nazionale Italiana di Softball Maschile.

A questo punto sia il mio gruppo che il gruppo Islanders ci siamo posti il primo naturale quesito che vogliamo condividere con tutti Voi avendo gli atleti selezionati giocato solo scampoli di gare con quale criterio potevano essere stati scelti visto che non erano presenti ne Classificatori ne Osservatori Federali sottolineando inoltre che non sono stati mai inviati scorer delle partite di regular season. 

Ad onor del vero a questo primo quesito una nostra opinione in merito era stata raggiunta; e cioè: “Nessun Atleta Siciliano farà parte della Nazionale visto che i giochi erano già stati fatti” 

Ed ecco a Voi il secondo nostro quesito: “con che logica la Pro Roma è stata ammessa alla fase finale (squadra sportivamente forte, che con merito ha vinto il titolo sul campo (nessun dubbio sul valore degli atleti che la compongono e con un lanciatore di  categoria  superiore “Sebastian Gervasutti” che da solo ha contribuito maggiormente alla conquista del titolo) non avendo mai giocato nessuna gara di regular season?” 

E per ultimo, ad oggi ancora a Noi non chiari sono stati i metodi degli accoppiamenti delle final four:

3 prime classificate 2 sul campo e una a tavolino (o a FAVORINO storpiando un po’ il termine) con che logica vengono accoppiate

  • Ciclope Bronte vs Junior Alpina 
  • Pro Roma vs Islanders CT 

non sarebbe stato forse più logico considerare la Pro Roma come una seconda classificata? non avendo disputato alcuna gare quindi farla giocare contro la prima classificata del girone Nord nella semifinale? 

(Si sarebbe forse generato uno scenario Apocalittico cioė che una delle due siciliane avrebbe giocato la finale e poi con la Nazionale come si sarebbe fatto?) 

La sera della finale chiediamo chiarimenti al coach della Pro-Roma e della Nazionale signor Pimpolari (che con fare (a nostro avviso) non consono alla carica ricoperta (quasi quasi ci deride, noi dal canto nostro non ne abbiamo fatto un dramma, mettendola sulla risata generale)), ad un certo punto inoltre interviene un signore che Noi non conoscevamo, (salvo dopo esserci documentati, condurlo al presidente della Pro-Roma) anche lui, a modo suo, rispondendo ironicamente che i convocati per il pre-raduno “erano stati nominati per la panchina” 

Il finale scaturito fu uno scambio di opinioni molto colorito che non vogliamo riportare per ovvi e comprensibili motivi.

Concludendo Vogliamo porre a tutti Voi una serie di quesiti:

  • Cosa c’entra questo signor Massimo Caffarelli Vergara con le convocazioni della Nazionale visto che ricopre il ruolo di presidente di una squadra? e per logica, la prossima stagione anche noi potremo dire la nostra sulle convocazioni della Nazionale?
  • Questo è il sistema adottato o adottabile per convocazioni per le Nazionali?
  • Questo è il modo di agire da parte di persone che occupano ruoli in FIBS??
  • E per ultimo, per quale motivo NOI continuiamo ad allenare i nostri Atleti?

Anche gli atleti, purtroppo ad oggi si sono resi conto che non potrà mai servire a nulla visto il modus operandi dei selezionatori e Noi che avevamo a loro assicurato “giocate come mai avete fatto mostrate le vostre capacità che probabilmente qualcuno potrà avere la possibilità di vestire la gloriosa maglia Azzurra” (il sogno di tutti gli Atleti del mondo: vestire la casacca della propria Nazione)

Che figura Noi abbiamo fatto ai loro occhi?

E la figura che in questo caso ci ha fatto la FIBS ai loro occhi?

Forse abbiamo dato fastidio a fare più squadre in Sicilia?  Qualcuno forse aveva immaginato un campionato dove i partecipanti erano solo le due squadre finaliste? 

Se questa voleva essere la logica bastava solamente a priori avvisarci, ma se questo modus operandi fosse vero tutto ciò fa bene al nostro sport? 

La perplessità e tanta e con tali e tanti quesiti ci si convince ancora di più a non voler aver a che fare con questa gestione federale!

Concludendo: era forse un sacrilegio convocare per la panchina un nostro atleta che ha fatto 2/2 (un doppio e un hr interno con 3 punti battuti a casa) che gioca nel ruolo di interbase (e in difesa ha fatto un solo errore contro la nazionale) notando che dalla Junior Alpina ne sono stati selezionati ben 7 (e stiamo parlando di un atleta che nella scorsa stagione di serie C federale ha battuto con una media di oltre 500 una media bombardieri oltre i 900 e 3 hr tra i primi per basi rubate per punti fatti per battute valide, dati che possono essere consultati alla voce statistiche del sito fibs digitando il nome dell’atleta come Matteo Portale).

Con ossequi

Salvo Sanfilippo (Pesidente)

Salvo Spitaleri (Vice presidente)                                                                                

 

 

Annunci