ITALIA vs EUROPA

10 novembre 2015

Cosa sará successo?

Ai posteri l’ardua sentenza 4.0 mini

Work11 dicembre 2015 ore 18:00 “l’Olanda intanto ride”

http://www.honkbalsite.com/2015/12/10/esselman-roept-rimini-tot-de-orde/17686/

zorro

12 dicembre ore 18:00 “GAME OVER”

nessun vincitore e nessun vinto,  la storia dell’asino di burindano pubblicata su questo blog andrebbe per qualcuno ripassata.

https://lacremona.wordpress.com/2015/10/26/il-dubbio-dellasino-di-burindano/comment-page-1/#comment-12

zorro

13 dicembre ore 08:00

Il sito fibs ancora pubblica in prima pagina la notizia della tensione.

Sarebbe facile per me raccontare oggi, ma sarebbe la mia versione e per questa volta voglio tacere, questa storia non ha fatto per nulla bene al Baseball Italiano, abbiamo ancora una volta perso credibilitá ed onore, il baseball italiano ha perso.

In tamti (tranne UNO) hanno lavorato perchè si potesse arrivare ad una conclusione dignitosa, eravamo arrivati a pochi millimetri dal burrone, manca ancora la ufficialitá della CEB, ma le condizioni uniche richieste nella famosa comunicazione datata 11 novembre sono state rispettate a pochi minuti dallo scadere dell’ultimatum.

i bracci di ferro, le dimostrazioni di forza, gli inutili proclami hanno dimostrato che ad andare muro contro muro ci si fa male, la coppa dei Campioni 2016 story ci ha fatto capire che non siamo I PADRONI DEL MONDO.

la storia dell’asino di Burindano è il giusto riassunto di 20 giorni di storie che con il baseball giocato non centrano nulla.

Il “Dividi et Imperat” questa volta non ha funzionato, un signore di 70 anni ha dignitosamente fatto capire che le 12 stelle nella bandiera europea hanno un significato.

Sono Lui e la sua dignitá i veri vincitori di questa storia….

Alberto Antolini

14 dicembre 2015 ore 13:15 “RIASSUNTO DEGLI OLANDESI”

Mentre il sito FIBS ancora staticamente in stand-by gli olandesi invece:

http://www.honkbalsite.com/2015/12/14/european-champions-cup-witte-rook-uit-rome/ 

zorro

Annunci