Follow your dreams

Dream     E la citazione che ho ascoltato per caso oggi e mi ha dato lo spunto per questo breve intervento.
Un mio commento sul blog dell’amico Angelo Introppi, MyBaseball ha fatto si che mi arrivassero messaggi di chiarimento.  Nella occasione:
Qualcuno mi ha chiesto perché siamo sempre e solo in TRE.
Altri mi hanno chiesto perché ci muoviamo sul territorio se a nulla miriamo.
La risposta è nel titolo

WE FOLLOW OUR DREAMS.

Cari lettori ed ora una provocazione
E se creassimo una lista di CHI NON si vorrà candidare alle prossime elezioni?
Saremmo per una volta in controcorrente, ma saremmo solo persone comuni che hanno solo un comune desiderio, quello del titolo.
Una occasione per uscire dal “magic. number” che per il momento rimane TRE.

A.Antolini

Annunci